Diegocare's Blog

Nuove aggiunte nella sezione ‘Metodo di studio’

Posted on: 28 novembre 2009


Nella pagina ‘Metodo di studio’ è stata aggiunta una nuova mnemotecnica: è la cosiddetta tecnica della “Stanza Romana”, una strategia molto utile quando non si ha carta e penna sottomano oppure quando ci si vuole affidare alle capacità del proprio cervello!

Scendendo lungo la pagina, è possibile anche leggere una delle possibili applicazioni di questa tecnica: in questo caso si tratta di un’applicazione alla geografia. Curiosi o curiose? …perché non andare a dare un’occhiatina? La porta è sempre aperta, per chi conosce la password…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

novembre: 2009
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 1.013 follower

Follow Diegocare's Blog on WordPress.com

Statistiche del Blog

  • 558,431 visite

Più votati

AVVISO AI LETTORI

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001. Le foto e i disegni inseriti sono dell'autore e, in alcuni casi, scaricate dal web. Se sono stati lesi diritti di terzi, l'autore prega di segnalarli. L'autore del blog provvederà immediatamente alle opportune rimozioni. Siete liberi di copiare e distribuire gli scritti e i disegni ma non di alterare, modificare o aggiungere nulla: essi non possono essere usati per scopi commerciali e deve essere attribuita sempre all'Autore la paternità dell'opera.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: