Nuove aggiunte per la grammatica


Centro per la mappa che sintetizza la forma delle parole. Al centro è visibile la definizione di radice e desinenza: le tre frecce invece conducono a tre nuovi settori, da creare insieme, che corrispondono – in senso orario – alle parole derivate, composte e derivate.

Questo schema dei tempi e dei modi verbali si prefigge lo scopo di organizzare, sull’asse temporale, la disposizione dei tempi dell’italiano (in orizzontale), e dei modi (in verticale). L’indicativo è il primo a partire dall’alto – in totale 8 tempi, 5 passati, 1 presente e 2 futuri;  a seguire il congiuntivo – 4 tempi totali; il condizionale – 2 tempi in tutto; e l’imperativo (solo il presente!).

Centro della mappa di sintesi del verbo. Da completare.

Schema per visualizzare le parti del discorso, ciascuna nel proprio “cassetto” o “stanza” per la memoria.

~ di diegocare su 8 dicembre 2010.

Una Risposta to “Nuove aggiunte per la grammatica”

  1. Non mi è chiaro cosa rappresenti l’ultima striscia del primo schema.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: