Diegocare's Blog

Per non perdersi nel tempo: una mappa degli obiettivi per la storia

Posted on: 27 settembre 2011


Una mappa di sintesi per gli obiettivi di apprendimento di storia

Lungo la quasi sterminata linea del tempo, si sa, è facile smarrirsi.  La storia è magistra vitae, e lo è talmente tanto che spesso nei suoi meandri qualcuno perde la via o la rotta. E come ci insegna l’Alighieri, quando ci troviamo nel bel mezzo di una selva oscura, è meglio “telare” e anche alla svelta… 😉 In tali situazioni niente è più utile di una bella mappa con dei precisi punti di riferimento, come un tracciato da seguire per giungere a destinazione nei tre anni di scuola media.  Partiamo dunque, in direzione delle colonne d’Ercole, o del Nuovo Mondo, senza dimenticarci di quello vecchio, un po’ come fa anche l’Inps 😉 …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

settembre: 2011
L M M G V S D
« Mag   Ott »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 1.008 follower

Follow Diegocare's Blog on WordPress.com

Statistiche del Blog

  • 554,697 visite

Più votati

AVVISO AI LETTORI

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001. Le foto e i disegni inseriti sono dell'autore e, in alcuni casi, scaricate dal web. Se sono stati lesi diritti di terzi, l'autore prega di segnalarli. L'autore del blog provvederà immediatamente alle opportune rimozioni. Siete liberi di copiare e distribuire gli scritti e i disegni ma non di alterare, modificare o aggiungere nulla: essi non possono essere usati per scopi commerciali e deve essere attribuita sempre all'Autore la paternità dell'opera.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: