Diegocare's Blog

Il mistero di Machu Picchu

Posted on: 26 ottobre 2015


La città di Macchu Picchu

La città di Macchu Picchu

In questo post ho inserito un documentario relativo alla città di Machu Picchu: dopo aver guardato attentamente il documentario inserito qui sotto, rispondi alle domande di comprensione che troverai scorrendo verso il basso la pagina web.

DOMANDE DI COMPRENSIONE

Puoi utilizzare queste domande come aiuto per gli appunti durante la visione del documentario, oppure come prova di verifica per la comprensione dei contenuti, dopo aver concluso la visione del filmato.

  1. In lingua Quechua cosa significa il nome “Macchu Picchu”?
  2. Lungo quale catena montuosa è stata costruita? A quale altitudine? In quale anno, all’incirca?
  3. Perché Machu Picchu è stata costruita in un luogo così inaccessibile?
  4. Come si chiamava l’imperatore che ha ordinato la costruzione di Machu Picchu?
  5. Cosa significa il nome dell’imperatore degli Inca?
  6. Come si chiama il fiume ai piedi di Machu Picchu?
  7. Quale popolo minacciava gli Inca nel 1438?
  8. Quante persone può accogliere Machu Picchu?
  9. Quale teoria viene ritenuta troppo limitata dallo studioso Peter Frost?
  10. Quali divinità erano adorate dagli Inca? E l’imperatore cosa era considerato?
  11. Cosa s’intende con l’espressione “axis mundi”?
  12. Com’è stato possibile costruire una città resistente alle piogge torrenziali?
  13. Quali sono i due valori delle terrazze costruite dagli ingegneri?
  14. Qual è il segreto degli ingegneri di Machu Picchu per evitare l’erosione?
  15. Da dove hanno preso i massi di granito necessari alla costruzione della città?
  16. Come hanno fatto a spostare il granito fino alla città? Cosa rendeva difficoltoso il lavoro?
  17. Come facevano a sollevare le pietre più grandi?
  18. Cosa pensi della tecnica spiegata dallo studioso Vince Lee?
  19. Come riusciva l’imperatore ad avere tanti operai a sua disposizione?
  20. È possibile vedere pozzanghere d’acqua a Machu Picchu per Peter Frost? Perché?
  21. A cosa serviva la piazza di Machu Picchu?
  22. Quale problema può interessare i tetti di Machu Picchu? Come è stato risolto?
  23. Come facevano gli Inca a far combaciare in modo perfetto le pietre irregolari?
  24. Com’è stato possibile, visto le enormi dimensioni dei massi di granito?
  25. Quale pericolo può essere scongiurato dalla tecnica di costruzione dei tagliapietre?
  26. In che modo veniva usato il sistema di leve per lavorare i blocchi di granito?
  27. In che senso le strutture della città sono “in connessione” con gli dei?
  28. Che funzione aveva l’edificio circolare? Quali prove abbiamo?
  29. Come potrebbe essere stato usato il santuario posto al di sotto del tempio del sole?
  30. Qual è il ruolo delle mummie nella religione degli Inca?
  31. Da dove veniva presa l’acqua indispensabile per la città?
  32. Qual era la prima destinazione dell’acquedotto di Machu Picchu?
  33. Che cos’è l’ “intiwatana”? Qual è la sua funzione simbolica?
  34. Qual è stata la vera causa della fine degli Inca?
  35. Come si chiama il vero archeologo che ha scoperto Machu Picchu? Quando l’ha fatto?

Ecco anche il link al file contenente le domande: Il mistero di Machu Picchu

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

ottobre: 2015
L M M G V S D
« Set   Nov »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 1.009 follower

Follow Diegocare's Blog on WordPress.com

Statistiche del Blog

  • 549,286 visite

Più votati

AVVISO AI LETTORI

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001. Le foto e i disegni inseriti sono dell'autore e, in alcuni casi, scaricate dal web. Se sono stati lesi diritti di terzi, l'autore prega di segnalarli. L'autore del blog provvederà immediatamente alle opportune rimozioni. Siete liberi di copiare e distribuire gli scritti e i disegni ma non di alterare, modificare o aggiungere nulla: essi non possono essere usati per scopi commerciali e deve essere attribuita sempre all'Autore la paternità dell'opera.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: