Un blog per la didattica online

•2 ottobre 2009 • Lascia un commento

Benvenuti nel Blog di Diego Carestiato

In preparazione

 

2F – Compiti per le vacanze 2019

•7 giugno 2019 • Lascia un commento

In questo post sono inseriti i compiti per le vacanze di italiano per la classe 2F.

ITALIANO

Lettura

Scrittura

Per chi ha meritato 9 o 10:

  • scrivi almeno un tema di 3/4 colonne, scegliendo tra i generi affrontati durante l’anno (avventura, horror, comico-umoristico, giallo).

Per chi ha meritato 7 o 8:

  • Scrivi almeno un tema di 3/4 colonne, scegliendo tra i generi affrontati durante l’anno (avventura, horror, comico-umoristico).
  • Scrivi un racconto giallo, che sia anche ricco di suspense e con una scena horror; il protagonista deve essere un investigatore o un’investigatrice, se preferisci; le indagini devono comprendere la risoluzione di un mistero e di almeno due enigmi. Lunghezza minima 4 pagine, massima 5 pagine.

Per gli altri:

  • Scrivi almeno un tema di 3/4 colonne, scegliendo tra i generi affrontati durante l’anno (avventura, horror, comico-umoristico).
  • Scrivi un racconto giallo, che sia anche ricco di suspense e con una scena horror; il protagonista deve essere un investigatore o un’investigatrice, se preferisci; le indagini devono comprendere la risoluzione di un mistero e di almeno due enigmi. Lunghezza minima 4 pagine, massima 5 pagine.
  • Scrivi un racconto fantasy di almeno 3-4 colonne.

Grammatica

  • Svolgi l’analisi logica schematizzando le seguenti frasi:
1. Ti piacciono i film d’autore? 31. Sergio sta per iscriversi a un corso di ballo.
2. La mia proprietà si estende per 10 kmq. 32. Siamo stati in gita sul lago di Garda.
3. È stato colpito alla testa con un bastone di legno. 33. Il gatto del vicino miagola per tutta la notte.
4. Margherita è molto brava in scienze. 34. Dai il foglio a una persona ogni due.
5. Mirko è tuo cugino? 35. Il campanello suonò ripetutamente.
6. Di notte, d’estate, non sopporto le zanzare! 36. Mario è meno bravo di te in tecnologia.
7. Mi state allegramente prendendo in giro… 37. Carlo gli ha venduto il suo scooter elaborato.
8. Ti abbiamo detto le ultime news? 38. Sii prudente!
9. La lettera è giunta da Firenze. 39. Il match è terminato 2-1 per gli ospiti.
10. Sono andato a funghi con Michele. 40. Il biglietto viene 10 euro per la prima fila.
11. Quell’anello costerà circa 300 euro. 41. Questo posto è pieno di aggeggi fantastici…
12. La posta è stata ritirata da papà oggi stesso. 42. La refurtiva fu trovata da un agente in borghese.
13. Siete passati per Milano il mese scorso? 43. Cinque di noi hanno perso la scommessa.
14. Per lo spavento a Jim è caduto il piatto. 44. I due complici sono accusati di furto con scasso.
15. È entrato Pirlo al posto di De Rossi. 45. Potrebbero interessarti due racchette da tennis?
16. Cosa vuoi per cena stasera? 46. Nonostante la pioggia sei arrivato, finalmente!
17. Luigi è di un quartiere di Napoli. 47. Continui a camminare in malo modo…
18. La maggior parte delle persone ride poco. 48. Trasportarono la merce dalla Spagna all’Italia.
19. Gino era simpatico, da giovane! 49. Chi ha spento la luce in camera mia stanotte?
20. La nonna mi ha regalato un maglione a quadri. 50. Si è proprio meritato l’ergastolo!
21. Sei andato dallo zio per il mio pacchetto? 51. Il dottor Rossi è specializzato in oftalmologia.
22. Le è piaciuta la lezione di fisica quantistica? 52. Sei venuto da me da solo?
23. Tu non lo sapevi? 53. Non sei proprio il tipo adatto a mia sorella…
24. Marco compete solo per il premio finale! 54. Sembrano impronte di pastore tedesco!
25. Franca lavora sempre con molta passione. 55. Ho legato la prima corda alla seconda.
26. Ti faccio vedere io il metodo corretto! 56. Siamo sul punto di scoppiare…
27. Hanno invitato tutti tranne me. 57. La nostra amica Maruska è piemontese.
28. Dino è il più alto della sua classe. 58. Non è stato un compito facile per voi due.
29. Il nonno è a Mantova da tre giorni. 59. Luisa era derisa continuamente dai compagni.
30. Io non posso vivere senza cioccolato! 60. Le merci nel testone sono in saldo.

 

Temi 2F

•7 maggio 2019 • Lascia un commento

  1. Scrivi un racconto comico di 3/4 colonne.
  2. Scrivi un racconto giallo di 3/4 colonne.
  3. Scrivi un racconto d’avventura di 3/4 colonne.

Protetto: 2F – tracce per il racconto giallo

•15 aprile 2019 • Inserisci la tua password per visualizzare i commenti.

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:

Nazismo – Sketchnote parte 1 e 2

•5 marzo 2019 • Lascia un commento

Nazismo – Sketchnote parte 1

3F – frasi di analisi del periodo per giovedì 31 gennaio

•24 gennaio 2019 • Lascia un commento

Le subordinate in mappa e le relative congiunzioni – ovviamente tranne soggettive o oggettive

  1. Quando l’arbitro fischiò, i giocatori si accorsero che il portiere della squadra di casa era a terra, perciò chiamarono subito i soccorsi, che intervennero subito.
  2. Lavinia ha mangiato così tanta cioccolata che le si è riempita la faccia di brufoli, e ora si è rinchiusa in casa perché ha paura di farsi vedere in giro in quelle condizioni.
  3. Non sapevo se Laura avrebbe accettato la mia proposta, pertanto avevo già preparato il piano B, che avrei attuato in caso di emergenza.
  4. Sebbene provasse un dolore atroce al braccio, l’atleta proseguì la gara anche se non riuscì mai a conquistare il podio, ma fu apprezzato da tutti per la sua tenacia.
  5. Qualora avesse terminato la propria ricerca, avrebbe avvisato il direttore del museo per concordare insieme la data durante la quale esporre i risultati del proprio lavoro.

La 2^ guerra mondiale

•14 gennaio 2019 • Lascia un commento

3F – Frasi di analisi del periodo per le vacanze di Natale

•20 dicembre 2018 • Lascia un commento

Sintesi delle coordinate

Schematizza le seguenti frasi inserendo tutte le informazioni relative alla frase principale e alla frase coordinata.

  1. Durante le notti di luna piena, il mio cane Toby ulula continuamente, e non permette al vicinato di dormire tranquillamente.
  2. Nonostante fosse molto freddo, l’ambulanza si lanciò nel traffico a capofitto, per recuperare il ferito nel minor tempo possibile.
  3. John è simpatico, ma qualche volta mi fa arrabbiare, perché si crede chissà chi!
  4. Il meccanico ha sostituito le ruote della mia auto, infatti mi ha chiesto un conto salato, ma almeno adesso è perfetta!
  5. Vieni al cinema con me stasera, o preferisci startene a casa a giocare con la play?
  6. Sergio, che lavora in uno studio dentistico, vorrebbe cambiare lavoro, cioè vorrebbe diventare una guida turistica.
  7. Sebbene sia molto stanco, andrò comunque allo spettacolo di danza, perché me l’hai chiesto tu!
  8. Vieni subito qui, o verrò io da te, ma non ti conviene!
  9. Daria alzò il ricevitore del telefono, rispose con gentilezza alla telefonata e, al termine, tornò a studiare in camera sua.
  10. Hai sete oppure mi sbaglio?
  11. Mentre Giovanna leggeva il suo fumetto preferito, sua sorella guardava la tv e mangiava patatine.
  12. Correre è la mia passione, ma il dolore al ginocchio m’impedisce di viverla.
  13. Tu, che parli tanto, sei capace di risolvere questo problema o no?
  14. Dopo che avrai finito di riordinare la tua stanza, mi dedicherò a te: andremo, infatti, a fare shopping insieme!
  15. Ti voglio bene sia che tu apprezzi i miei regali sia che tu non li apprezzi.
  16. Chi vuole legga il brano a pag. 12, chi vuole quello a pag. 16.
  17. Ti rendi conto di quello che fai o agisci tanto per fare?
  18. La parola è d’argento ma il silenzio è d’oro.
  19. Luigi era così arrabbiato che non ha voluto partecipare al gioco, ma poi se n’è pentito amaramente.
  20. Dobbiamo restare o andarcene?
  21. Fammi un piacere: togliti di mezzo o dovrò travolgere anche te!
  22. Quando studi, ricordati di memorizzare i concetti chiave o non riuscirai a recuperare i contenuti durante l’interrogazione.
  23. Finiscila: non ne posso più di te!
  24. Il mio gatto è un pigrone, cioè passa tutto il giorno sul divano e non fa nient’altro.
  25. Non puoi comportarti in questo modo, né rispondere male a tua sorella, che in fondo non ti ha fatto nulla di male.